Skip to main content

PICCOLE MERAVIGLIE…

Caro Papillon,questa lettera potrebbe essere stata scritta da un computer. Adesso funziona così il mondo. Per fare prima, per costare meno, per essere impeccabilmente funzionale non devi fare altro che chiedere a una chat quello che vorresti scrivesse, disegnasse, facesse al posto tuo e quella lo...

Continua a leggere

MANI

Esistono innumerevoli tipi di mani.  Mani grandi e piccole, con dita lunghe o corte. Ci sono quelle morbide e quelle con la pelle dura. Poi, ovviamente, ci sono mani che respingono e quelle che accolgono, mani che carezzano, che prendono e mani che lasciano.  Ci sono mani che conosciamo...

Continua a leggere

TRAINSPOTTING

Caro Papillon,  sono alla stazione, i treni fischiano, le persone corrono. C’è un viavai continuo e qualcuno inciampa per la fretta. Mi ritorna in mente un film, dove dei ragazzi, lontani da quel viavai, andavano su una collinetta e guardavano i treni passare. Loro avevano scelto di non scegliere...

Continua a leggere

L’ITALIA RIPUDIA LA GUERRA

Caro Papillon, è da un po’ che pensavo di scriverti una lettera per parlare di.. un articolo!Si tratta dell’articolo 11 della nostra Costituzione (che qualche esponente politico del governo che si sta insediandoha gia definito vecchiotta) il cui estratto recita più o meno cosìL’Italia ripudia...

Continua a leggere

NOSTALGIA

“La conoscenza è nella nostalgia: chi non si è perso non possiede.” Inizio a guardare il film colpita e un pò disorientata da questa frase sullo schermo che apre il racconto. Ci penserò dopo, altrimenti mi perdo davvero. Il protagonista si chiama Felice, è cresciuto con una madre sarta nel rione...

Continua a leggere

RESISTENZA

Settembre è arrivato e con lui anche la pioggia. Il giorno delle elezioni si avvicina e c’è un po’ di timore del risultato quasi scontato. Alcune (se non tutte) dichiarazioni di una parte della politica fanno pensare che l’inverno sia già arrivato e le risposte dell’altra parte politica non...

Continua a leggere

IL PREMIER “DONNA”

E se l’Italia avesse una premier donna? Sembrerebbe una bella cosa, e invece no. I pensieri vanno alla ricerca che tento con fatica di fare da sempre sull’essere donna. Cosa significa? Cosa comporta? Davvero possiamo credere che donna significhi “semplicemente” madre e moglie?Cosa rischiamo se...

Continua a leggere

SAPERE ASPETTARE

Caro Papillon, ho letto da qualche parte che la vita ha perlomeno due versi, si vive guardando avanti ma si capisce guardando indietro.Tempo fa una persona, non una qualunque, uno di quegli incontri capaci di dividere il tempo, di separare il prima dal poi, mi ha detto (vabbè me lo ha scritto, ma...

Continua a leggere

IL SILENZIO E’ UNA RISPOSTA

Caro Papillon,mi è venuta in mente la frase di uno scrittore ungherese che amo molto, Sandor Márai, che in un libro scrisse:“Volevo tacere. Ma il tempo mi ha chiamato e ho capito che non si poteva tacere. In seguito, ho anche capito che il silenzio è una risposta, esattamente come la parola...

Continua a leggere


Vuoi contribuire a questa rubrica?

Se vuoi inviarci un tuo articolo, vai su Contatti.
Potrai vederlo prossimamente qui!
Rimani aggiornato! iscriviti alla nostra newsletter